lunedì 21 maggio 2018

Progetto SI-Cariplo: nuove dotazioni per i laboratori del Geymonat

La Fondazione Cariplo in partnership con Fondazione Politecnico ha recentemente varato un progetto rivolto agli istituti tecnici tecnologici per potenziare le dotazioni di laboratorio nell'ottica di renderle sempre più aggiornate rispetto a quanto effettivamente si utilizza nelle realtà aziendali.
Il nostro Istituto ha partecipato al progetto e dal prossimo settembre potrà attrezzare nuovi laboratori con tecnologie all'avanguardia quali:

  • Robot antropomorfo
  • Kit di  PLC Siemens 1200
  • Nastri trasportatori con isola di lavoro
  • Magazzino verticale automatizzato
  • Suite Software e Formazione National Instruments
  • Kit Raspberry PI 3 B+

Sarà un’occasione per aumentare l’interazione tra
aziende e mondo della scuola. Un progetto  per coinvolgere i ragazzi in un percorso di formazione sempre più all’avanguardia  anche in vista del loro futuro lavorativo o universitario


martedì 1 maggio 2018

NEL “BACKSTAGE” DEL FESTIVAL DELLA LUCE

Nel giorno 26 Aprile i ragazzi del Liceo Scientifico Geymonat di Tradate si sono riuniti presso il Broletto di Como, dove si terrà come di consuetudine il Festival della Luce , per coronare quella che é stata la loro attività svolta durante l’anno.
I ragazzi, grazie all’aiuto di personale competente, hanno sfruttato le loro conoscenze e la loro passione per l'ottica e le illusioni per comporre giochi e attività usufruibili per tutti nel corso del festival.
Tra le tante attività ricordiamo una elevata partecipazione nel montale, attraverso tasselli di legno e carta da parati, camere e spazi appositi per poter godere a pieno l'esperienza, come per esempio i ragazzi che hanno costruito la Camera di Ames e l'illusione della "testa mozzata" 

Altri ragazzi invece si sono sbizzarriti con la pittura e con la rifinitura di oggetti creare altri tipi di illusioni ottiche con le quali si potrà giocare all’interno del festival.

Non resta altro che augurarvi una buona visione e del grande divertimento al festival.

La mostra sarà aperta dal 2 al 20 Maggio presso il Broletto di Como, in piazza Duomo.

Per info consultare il sito:

giovedì 26 aprile 2018

LATUAIDEADIMPRESA 2018: vince il Geymonat di Tradate


E’ terminata la fase provinciale del progetto LATUAIDEADIMPRESA, il concorso di idee
imprenditoriali promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Varese.
Le sette scuole partecipanti della provincia hanno aderito con nove differenti progetti e con più di 100 studenti coinvolti. Ogni progetto è stato coadiuvato da un tutor che ha guidato i gruppi a selezionare l’idea migliore e a concretizzarla attraverso la realizzazione di uno spot pubblicitario e la redazione di un Business Plan online.

L’istituto Geymonat di Tradate ha partecipato con un progetto innovativo ed originale dal
titolo GlyMo – Glycemia Monitor, con il quale è riuscito a salire sul podio e a conquistare la prima posizione.
GlyMo affronta una grande problematica che affligge oggi i pazienti 
diabetici: la misura del livello glicemico nel sangue che al momento attuale viene effettuata tramite metodi invasivi (almeno 5/6 punture sui polpastrelli delle dita). Inoltre, gli eccessi o difetti glicemici possono portare a spiacevoli conseguenze quali danni vascolari, tossicità, svenimenti e molto altro ancora. Solo un monitoraggio continuo e constante può garantire un pronto intervento da parte del paziente e ridurre gli effetti nocivi.

Le classi coinvolte nel progetto, la 5C e la 5D dell’indirizzo Informatica e
Telecomunicazioni, coordinate dal prof. Vito Bonanno, docente di Gestione Progetto e
Organizzazione D’Impresa, hanno pensato quindi ad un dispositivo indossabile in grado di
trasmettere costantemente il valore del livello di glucosio ad uno smartphone. L’apposita app potrà registrare l’andamento del valore glicemico ed intervenire con un allarme qualora vengano superati i valori limite. Inoltre, per la prima volta, il sistema proposto è totalmente non invasivo in quanto sfrutta tecnologie di ultima generazione in grado di eseguire delle rivelazioni sanguigne senza l’ausilio di nessuna puntura.

Il 13 Aprile dovranno disputare la gara nazionale durante il Festival dei Giovani di Gaeta.
Saranno 18 le idee imprenditoriali delle squadre finaliste provenienti da tutta Italia.

In bocca al Lupo !




Il 13 Aprile sono state disputate le gare nazionali durante il Festival dei Giovani di Gaeta.
Il progetto del Geymonat si è posizionato al secondo posto su scala nazionale, ad un solo punto di distacco dal primo classificato.

Complimenti !


Classifica completa:  http://www.latuaideadimpresa.it/i_19125/Tg-Web/LTIDI


martedì 10 aprile 2018

Il GEYMONAT è Campione Regionale di TennisTavolo 2018

Alle finali regionali dei campionati studenteschi di tennistavolo svolte a Darfo Boario Terme (Bs) il 09 aprile, la rappresentativa Allievi Maschile Varese dell' I.S. "L.GEYMONAT" di Tradate con gli studenti  Bozzini Riccardo e Filippetti Nicolò, accompagnati dal Prof. Roberto Forese, si è classificata al primo posto aggiudicandosi il titolo di Campioni Regionali 2018. 
Complimenti !
Scarica tutta la classifica... >>



martedì 13 marzo 2018

Campionati provinciali studenteschi Tennistavolo 2018

Il 10 marzo si è svolta a Malnate la fase Provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi 
Hanno gareggiato 15 rappresentative per le scuole superiori, per un totale di 30 ragazzi partecipanti.
Anche per quest'anno ottimi risultati per i ragazzi del Geymonat, che si sono classificati al primo posto sia nella categoria Allievi che in quella Juniores:


  • Bozzini Riccardo e Filippetti Nicolò ( 1° cat. Allievi )
  • Dilengite Samuele e Banfi Emanuele ( 2° cat. Allievi )
  • Filippetti Mattia e Clerici Stefano ( 1° cat. Juniores )
  • Sarman Nicolò e Bianchi Francesco ( 7° cat. Juniores )



martedì 20 febbraio 2018

GREEN SCHOOLS - “MI ILLUMINO“DI MENO”


Anche quest’anno, nell’ambito delle iniziative di Green Schools il nostro Istituto aderisce all’iniziativa “Mi illumino di meno” il 23 febbraio 2018.

Il TEAM GREEN dell’Istituto ha individuato le seguenti azioni:
  1. Azione 1: Spegnimento luci dalle 10.00 alle 12.00
  2. Azione 2: Passeggiata ecologica con alcune classi e percorso green
  3. Azione 3: Si invitano tutti gli studenti, i docenti e il personale che ne abbia la possibilità, a percorre a piedi il tragitto casa/scuola o parte di esso.

mercoledì 31 gennaio 2018

Gli industriali scrivono ai genitori dei ragazzi delle medie: "Abbiamo estremo bisogno di tecnici specializzati”

Lettera aperta del presidente degli imprenditori di Cuneo alle famiglie chiedendo di iscrivere i loro figli a istituti che preparino personale qualificato.

Riportiamo articolo apparso su "Repubblica" del 28/01 u.s. a firma di Paolo Griseri

Cari genitori, attenti alla scelta della scuola peri vostri figli. Noi industriali vi aiutiamo a scegliere. Mauro Gola, presidente degli imprenditori cuneesi, scrive una lettera aperta alle famiglie dei ragazzi che in queste settimane devono scegliere il corso di studi dopo la scuola media. E ricorda che nell'ultimo anno le imprese della zona hanno assunto soprattutto "addetti ali impianti, operai specializzati, tecnici".
"Nel 2017 - scrive Gola - le aziende cuneesi nel loro complesso, hanno manifestato l'intenzione di inserire circa 40.000 nuovi lavoratori. Di questi, il 19% sono addetti agli impianti e ai macchinari, il 18% operai specializzati, l'11% tecnici specializzati. Queste sono le persone che troveranno subito lavoro una volta terminato il periodo di studi, di cui le nostre imprese hanno estremo bisogno e che spesso faticano a reperire".

Naturalmente ogni famiglia compierà la scelta in base a molte considerazioni ma il rappresentante degli imprenditori ricorda ai genitori quali sono le priorità del sistema economico locale di quella zona: "Riteniamo che la cosa più giusta da fare sia capire quali sono le figure che le nostre aziende hanno intenzione di assumere nei prossimi anni e intraprendere un percorso di studi che sbocchi in quel tipo di professionalità. Un atteggiamento che potrete definire squisitamente razionale, ma che sicuramente denota responsabilità, sia nei confronti dei nostri figli, che del benessere sociale e del nostro territorio. Ebbene, servono operai specializzati, tecnici specializzati nei servizi alle aziende, addetti agli impianti e ai macchinari. Il nostro dovere è quello di evidenziarvi questa realtà. Perché queste sono le persone che troveranno subito lavoro una volta terminato il periodo di studi. Poi la scelta sarà vostra e dei vostri ragazzi e qualsiasi percorso scolastico individuerete, avrete fatto una buona scelta perché tutte le scuole della nostra provincia sono eccellenti e qualificate. Ad ogni modo, gli uffici di Confindustria Cuneo sono a disposizione delle famiglie per fornire loro maggiori informazioni sul mercato del lavoro in provincia di Cuneo".